News attualità

Le celebrazioni col Vescovo nella Settimana Santa

Nel corso della Settimana Santa, il vescovo di Albano, Marcello Semeraro, presiederà le celebrazioni liturgiche nella cattedrale di San Pancrazio martire, ad Albano. Nella Domenica delle Palme, celebrerà la Messa delle 10,30, mentre Giovedì Santo (18 aprile) presiederà la Messa crismale al mattino (alle 10) insieme al presbiterio diocesano, e la Messa in Coena Domini al pomeriggio (con inizio alle 18). Venerdì Santo (19 aprile), la liturgia della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo avrà inizio alle 17, mentre la veglia pasquale di Sabato Santo comincerà alle 21,30. Nel corso della celebrazione, monsignor Semeraro amministrerà i sacramenti dell’iniziazione cristiana ai catecumeni della diocesi di Albano.
Nei giorni di Venerdì e Sabato Santo il vescovo presiederà anche l’Ufficio di Lettura alle 10 in Cattedrale.
In allegato, pubblichiamo la Notificazione dell’Ufficio Liturgico diocesano per la Messa Crismale di Giovedì Santo, 18 aprile, alle 10.

Ad Aprilia la celebrazione della Gmg diocesana

Si svolgerà venerdì 12 aprile, a partire dalle 19, la celebrazione diocesana della Giornata mondiale della Gioventù. L’evento, a cura del Servizio diocesano per la Pastorale giovanile, diretto da don Valerio Messina si terrà presso la parrocchia della Natività di Maria Santissima ad Aprilia, in località Vallelata, sul tema “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola”, sulla scia dell’esperienza vissuta a Panama dai giovani della diocesi, nello scorso gennaio.
Nel corso della serata i giovani vivranno momenti di preghiera e riflessione, accompagnati dal vescovo Marcello Semeraro e momenti di divertimento e intrattenimento con Giovanni Scifoni, attore per il cinema e la televisione, regista teatrale e commediografo, che ha condotto anche la serata inaugurale del Sinodo dei giovani davanti a papa Francesco, lo scorso ottobre. «L’intento – spiega don Valerio Messina – è dare valore al nostro presente, non solo al futuro».

Monastero invisibile: aprile 2019

Nel mese di aprile, la preghiera del Monastero invisibile è offerta per tutti gli uomini della terra che si trovano a vivere un particolare tempo di prova, affinché questa silenziosa e nascosta preghiera possa diventare fonte di consolazione nel cuore di chi attraversa la propria “Passione”, in attesa di sperimentare, ogni giorno, nella propria vita, la Pasqua. Sono tante infatti, quotidianamente, le occasioni che si presentano davanti a ciascuno per sperimentare la vittoria della vita sulla morte, il trionfo dell’Amore, l’apice di una libertà donata gratuitamente. È in queste continue “Pasque” che si radica e cresce la fede.

Pellegrinaggio diocesano in Terra Santa

Sono aperte le iscrizioni per il Pellegrinaggio diocesano in Terra Santa, in programma dal 17 al 25 luglio prossimi attraverso Betlemme, Petra, il Mar Morto, Gerusalemme, il lago di Tiberiade e Nazareth, guidati da padre Frederic Manns Ofm, professore emerito di esegesi neotestamentaria.
Il costo è di € 1.400,00 per informazioni e prenotazioni si può contattare il seminario vescovile di Albano ai seguenti recapiti: 069320021 e seminarioalbano@gmail.com.
Il programma dettagliato del viaggio è disponibile qui.

Convegno diocesano per i Cpae

Si svolgerà domenica 7 aprile dalle 15,30, presso la palestra della parrocchia Natività di Maria Ss.ma, in località Vallelata ad Aprilia (via Vallelata), il Convegno diocesano Cpae (Consigli parrocchiali degli affari economici), a cura dell’ufficio Economato della diocesi di Albano e del Servizio per la promozione del sostegno economico alla chiesa cattolica. L’incontro, inserito nel percorso generale “Educhiamoci a pensare legalmente. Testimoni di comunione”, si svolgerà sul tema “La parrocchia e la privacy” e sarà moderato da monsignor Gualtiero Isacchi, economo diocesano.
Dopo il saluto del vescovo di Albano, monsignor Marcello Semeraro, è in programma l’intervento “Privacy in parrocchia: cosa fare e come farlo”, a cura dell’avvocato Chiara Ammenti, giurista d’impresa e consulente privacy, che ben conosce il mondo ecclesiastico anche per la sua collaborazione come consulente legale per la Pontificia Università Lateranense.
Il secondo intervento sarà sul tema “Sovvenire: i numeri del 2018” cui seguirà la premiazione del concorso diocesano “I feel Cu”, entrambi a cura del diacono Antonello Palozzi, direttore del Servizio diocesano per la Promozione del sostegno economico alla Chiesa Cattolica.

Il calendario degli incontri del vescovo con i consigli vicariali e parrocchiali

Si svolgeranno tra l’ultima settimana di marzo e la prima settimana di aprile gli incontri tra il vescovo Marcello Semeraro e i componenti dei consigli vicariali e parrocchiali degli otto vicariati territoriali della diocesi di Albano, inseriti nel percorso dell’anno pastorale sul tema “Tra il dire e il fare. Un discernimento incarnato e inclusivo”.
Nel corso degli appuntamenti, saranno presentate al vescovo le sintesi elaborate dai consigli pastorali vicariali a partire dall’esperienza-laboratorio di discernimento comunitario su cui si sono confrontate le comunità parrocchiali, inerenti cinque ambiti (Chiesa sinodale, territorio, consigli, laici e giovani e oratorio).
Il primo incontro del vescovo sarà con i consigli pastorali del Vicariato territoriale di Nettuno (25 marzo), cui seguiranno Ariccia (26 marzo), Pomezia-Ardea (27 marzo), Anzio (1 aprile), Marino (2 aprile), Albano (3 aprile), Aprilia (4 aprile) e infine Ciampino (5 aprile).
In allegato il calendario completo con le date e gli orari degli incontri.

Cordoglio per la morte di Padre Giuseppe Zane

Quando si svegliarono, videro la sua gloria (dal vangelo secondo Luca 9,32).
La medesima esperienza dei tre apostoli al cospetto di Gesù trasfigurato, si è adempiuta stamane, II Domenica di Quaresima, per il nostro carissimo P. Giuseppe Zane F.N. Siamo riconoscenti al Signore per i molteplici benefici che, mediante il suo ministero sacerdotale, egli ha donato anche alla nostra Chiesa di Albano e per la limpida testimonianza di cristiano e consacrato che ha offerto a quanto lo hanno incontrato. La sua morte rattrista tutti noi e la Congregazione della Sacra Famiglia di Nazareth del P. Piamarta. Insieme con essa, però, raccomandiamo all’amore misericordioso del Padre questo religioso e sacerdote fedele, zelante e buono.
Da domattina, lunedì 18 marzo, la salma sarà deposta nella chiesa parrocchiale di Cecchina – Albano Laziale. Presiederò la Liturgia Esequiale nella nostra Cattedrale alle ore 11.00 del prossimo 19 marzo, solennità di san Giuseppe, Sposo della Beata Vergine Maria.
Marcello Semeraro, vescovo