Parola & Parole

A cura delle Sorelle Clarisse di Albano - L’oasi spirituale quotidiana a cura delle Sorelle Clarisse di Albano

1 luglio 2022

Mt 9, 9-13

 

“… gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì”.

La potenza della parola di Gesù è più forte di ogni male, è capace di trasformare il cuore di un uomo, Matteo, un peccatore pubblico, proprio mentre è immerso in una vita di peccato. Dio ci raggiunge sempre là dove ci troviamo, nelle nostre situazioni concrete. Nella prima lettura Amos denuncia il peccato degli Israeliti, che conducono una vita di benessere e di ingiustizia,la sua voce risuona come una tromba e chiede la loro conversione. Ma sarà Gesù, la Parola fatta carne, che muoverà alla conversione totale la vita dei suoi discepoli:l’esperienza di Matteo, come per gli altri apostoli e come per tanti santi ne sono una conferma oggi per noi.